Categorie

Volley, calcio giovanile e mezza maratona: il resoconto dai campi ostunesi

Pallavolo 2000 Ostuni al PalaCeleste

Pallavolo 2000 OstuniVolley – La Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni nella 24° e terz’ultima giornata del campionato di Serie C infligge un netto 3 a 0 agli ospiti del Volley Toma Carburanti Ruffano, settimi in classifica ed ora a 5 punti proprio dagli ostunesi ottavi. I padroni di casa conducono agevolmente il match (parziali di 25 a 19, 25 a 16, 25 a 21), mostrando determinazione e convinzione nei propri mezzi, senza mai ammettere cali di tensione che potessero mettere in discussione il risultato. Più che le squadre da inseguire in questo momento della stagione i gialloblu devono guardarsi dagli inseguitori, perché l’ottava posizione vuol dire playoff, e qualche punto più sotto c’è il Galatina che a sorpresa si impone per 0 a 3 in casa della Vibrotek già campione e promossa. I salentini tra l’altro saranno proprio gli avversari dell’ultima gara di regular season in programma al PalaCeleste.

In Serie C femminile invece la Lightning Pallavolo Ostuni è stata piegata in casa dalla Minniebet Volley Tuglie per 3 set a 0 (parziali di 22 a 25, 18 a 25 e 27 a 29). La sconfitta ha spedito la squadra ostunese al penultimo posto, sorpassata dal Volley Oria che ha battuto l’ultima in classifica (Nike Volley Lecce). Prima dello scontro diretto proprio con l’Oria nella trasferta dell’ultima giornata, le ragazze di coach Parisi ospiteranno il Volley Mesagne in casa. In Serie C femminile per conquistare la B2 è obbligatorio il passaggio dai playoff, mentre le ultime due del girone A e B retrocederanno direttamente in serie D femminile

Calcio – Si ferma la corsa dei ragazzi dell’Atletico Ostuni nelle fasi finali del campionato regionale Allievi. La sconfitta interna nel derby con il Brindisi (1 a 3) ed il contemporaneo pareggio del Taranto capolista nel girone B pugliese, mettono gli ionici a distanza di sicurezza a +4 punti sugli ostunesi, prossimi avversari nell’ultimo turno del girone B.

Maratonina degli Ulivi SecolariAltri sport – Grande affluenza per l’8° edizione della Maratonina degli Ulivi secolari tenutasi ad Ostuni ed organizzata dall’Atletica Città Bianca. Valida come sesta prova del CorriPuglia 2015, quarta del circuito “Sulle vie di Brento”, la manifestazione sportiva ha potuto contare sull’operato di 128 squadre per un totale di 1309 iscritti, 1168 uomini e 141 donne. Dei 1205 che hanno tagliato il traguardo, i primi tre classificati assoluti sono stati Francesco Minerva (della barese Dynamyk Fitnes con il tempo di 1h 11:59), Allul Sakine (tarantina Podistica Taras, 1h 15:03) e Vincenzo Trentadue (Dynamyk Fitnes, 1h15:05).

 


Commenti