Categorie

Sport Ostuni, vincono Olympique e Atletico

Tiro libero- vittoria al PalaGentile

Il weekend pasquale appena concluso ha mandato in pausa i principali campionati in cui militano le squadre della Città bianca. L’unico imperdibile appuntamento per gli appassionati ostunesi è stato quello di sabato (4 aprile), in cui l’Olympique Ostuni è tornata a vincere davanti al proprio pubblico nella 32° giornata del campionato di Serie C1. A farne le spese al PalaGentile, la formazione del Città di Altamura sconfitto per 8 a 7.

Azione di gioco al PalaGentile

Azione di gioco al PalaGentile

Una gara complicata per i gialloblu perché la squadra ospite ha risposto colpo su colpo pareggiando la tripletta di capitan Quartulli al giro di boa (3 pari al fischio di metà gara), portandosi poi in doppio vantaggio nella ripresa e rispondendo ad ogni gol messo a segno nella rimonta dell’Olympique. Il gol di Boccardi, abile a determinare anche due autogol e a realizzare un tiro libero, ed il successivo pareggio dell’Altamura  sembravano aver decretato il 7 a 7 che avrebbe diviso la posta in palio, ma proprio nell’ultima azione di gioco l’arbitro ha fischiato un altro calcio di punizione che ha mandato lo stesso bomber sul dischetto più lontano: Boccardi ha fatto due su due, riconsegnando all’Olympique una vittoria che mancava da oltre un mese.

Nota lieta anche per il calcio giovanile ostunese, con l’Atletico Ostuni che, dopo aver vinto il campionato nel proprio girone, è impegnato nelle fasi finali del campionato regionale Allievi. Dopo aver perso il primo incontro casalingo (0 a 1 contro il Taranto), i ragazzi guidati da mister Tagliente sono riusciti ad espugnare il campo del Brindisi con la doppietta di Gaeta (1 a 2 il finale).


Commenti