Categorie

Promozione. ultima di stagione regolare: Club Giganti trionfa ad Acquaviva, è secondo posto! (53-69)

team

Sabato 28 marzo,
Scuola Collodi: in scena oggi in quel di Acquaviva l’ultima interpretazione stagionale pre-playoff del Club Giganti Cisternino!
La squadra ospite, allenata da Marzulli, tiene oggi a riposo Pepe e Argentiero in vista della dura post-season. Nello starting five odierno vengono schierati Zizzi S. , Monaco R. , Nannavecchia, Cofano e Curri.
I gialloblù partono con la consapevolezza di aver terminato la stagione regolare in seconda posizione, visto il successo della Virtus Taranto in trasferta contro il Conversano.

Nonostante questi fattori però, i nostri partono subito forte, e conducono la disputa sin dal principio. I primi due quarti sono un monologo da parte degli ospiti: Cisternino domina in lungo e in largo, dimostrando di poter controllare la contesa tranquillamente.
Coach Marzulli ha infatti la possibilità di mantenere rotazioni costantemente ampie, e ottiene dalla panchina un contributo positivo: anche i più giovani del roster, tra cui Convertini e Likaj, risultano in grado di tenere il campo discretamente, grazie a un ottimo approccio carismatico-difensivo.

Il terzo quarto è come di consueto da dimenticare per la squadra cistranese, la quale, eccessivamente rilassata, finisce per cullarsi sugli allori, e dona troppo alla squadra di casa, che tenta di approfittarne risalendo fino al -6.
Lasciato però alle spalle questo spiacevole frangente, i nostri recuperano la lucidità e tornano a giocare il basket di sempre: il quarto quarto è infatti il momento della reazione per i nostri, che, sotto l’influsso positivo di uno straordinario Nannavecchia (autore di 17 punti), e grazie alla prestazione sotto canestro di un solidissimo Curri e ai contropiedi di un fulmineo Monaco, riallontanano la minaccia dell’Acquaviva e vincono con agilità. Nel finale, c’è spazio anche per Loparco, che va a segno per la seconda volta dalla lunga distanza facendo calare definitivamente il sipario sulla gara.

Il punteggio finale dice 53-69.

Successo netto dunque per i nostri, che dopo aver lottato una stagione per il primato, terminano la stessa al secondo posto, costretti ad alzare bandiera bianca dinnanzi ad un’impeccabile Virtus Taranto (prima, seppure a pari punti coi Giganti, grazie alla vittoria nello scontro diretto).
Tutto però è ancora da giocare!

Inizieranno infatti il 12 aprile i playoff del campionato di promozione, ai quali parteciperanno le prime 4 del girone A (Trinitapoli, Torremaggiore, Bitonto e Corato) e le prime 4 del girone B (Taranto, Cisternino, Montedoro, Martina).
Lo schema prevede che la prima classificata di ogni girone si sfidi con la quarta dell’altro, mentre la seconda di ogni girone si incrocerà con la terza dell’opposto. Le serie si giocheranno al meglio delle tre gare.
Nel primo turno di playoff i Giganti affronteranno Corato, con il fattore campo a favore (giocando quindi gara 1 e l’eventuale gara 3 in casa), in attesa della vincente tra Trinitapoli e Martina.
Tra la regular season e i playoff è prevista una meritata settimana di riposo per i gialloblù, che, vada come vada, sono stati i protagonisti indiscussi di una stagione divertente e positiva, giocata all’insegna sì dell’agonismo, ma anche della sportività e dello spirito fraterno che accomuna tutti gli appassionati di questo sport straordinario: la pallacanestro.


Commenti