Categorie

Promozione, Cisternino ‘’Giganteggia’’ … è 2 su 2! (91-73)

Foto di Cristina Chirulli

Dopo il convincente esordio in terra ostile, Sabato 15 novembre si presenta al PalaTodisco per la seconda di campionato la Virtus Taranto, squadra molto rinforzata rispetto all’anno scorso, composta praticamente solo da ragazzi, e, come i Giganti, vincente al debutto stagionale.

Coach Marzulli conferma lo starting Five proposto la settimana scorsa, con Zizzi F. , Pepe, Santoro, Curri, Argentiero. L’inizio di Santoro è coi botti: il ragazzo da Francavilla ne mette 14 solo nel primo quarto, prendendo inoltre parecchi rimbalzi offensivi di importanza vitale. I ragazzi, oggi in maglia blu, fanno subito capire le loro idee bellicose, in particolare in contropiede e in situazione di 1 vs 1 Pepe e ancora Santoro si dimostrano incontenibili. Il duo continua a dominare anche all’inizio del 2° quarto di gioco. Le prime difficoltà si incontrano quando la compagine tarantina cerca di sfruttare la propria caratteristica migliore, la freschezza, pressando a tutto campo con foga e determinazione. La ‘second unit’ Cistranese però regge bene, e sapientemente abbassa il ritmo. E’ ancora Pepe la spina nel fianco dei tarantini, bucati anche dal suo tiro da 3 a fine secondo quarto. Preziosa in questo frangente la presenza di un veterano come capitan Antico.
Il punteggio a metà gara è 50-32.

Alla ripresa la situazione si complica, in quanto sia Pepe che Argentiero, e successivamente anche Santoro, commettono il 4° fallo personale, e Marzulli è costretto a fare temporaneamente a meno di loro. E’ questo il momento più difficile per i nostri, i tarantini infatti rialzano il capo cercando di riavvicinarsi. E’ ancora una volta preziosa l’esperienza di capitan Antico, che difensivamente garantisce una valida resistenza, e sotto le plance conquista anche parecchi fischi a favore.
Nel quarto periodo torna Pepe, che appare indemoniato, e a 6 minuti dalla fine piazza la tripla del 73-57. Per Taranto c’è ormai poco da fare. Le buone ricezioni in post basso di Argentiero e le scorribande di un Zizzi F. in ripresa netta dall’infortunio, tengono a distanza la Virtus negli ultimi minuti di gioco, e alla fine c’è spazio anche per gli under, Giacovazzo e Convertini, che non sfigurano affatto, vanno entrambi a segno e chiudono in bellezza la bella serata sportiva Cistranese,

Il punteggio finale dice: 91-73 (sotto i tabellini) , mentre il prossimo impegno vedrà i ‘nostri’ impegnati in un derby storico: sabato sarà Martina-Cisternino!

TABELLINI:
PEPE 23, SANTORO 21, ZIZZI F. 13, ARGENTIERO 9, CURRI 5, ZIZZI S. 5, ANTICO 5,
CONVERTINI 4, MONACO 4, GIACOVAZZO 2.


Commenti