Categorie
Arti marziali

Piero D’Amico: “La Dojo Arashi è pronta per domenica”

dojoarashi1

Domenica sera, alle 20.30, nel Palasport di Sava (Ta) si svolgerà una manifestazione dedicata alle arti marziali, con tanto di montepremi in denaro, organizzata dalla Kombat League Puglia.

Come rappresentate di Cisternino, nella sezione Muay Thai, ci sarà la Dojo Arashi del maestro Piero D’Amico.
D’Amico è intervenuto pochi giorni prima della gara, raccontando il grado di preparazione dei ragazzi: “Quello di quest’anno è il gruppo più nutrito di atleti che saliranno sul ring. Sono circa tre mesi che i ragazzi si allenano duramente per essere all’altezza degli appuntamenti di questa nuova stagione – ha detto il maestro D’Amico -. Sono sicuro che il duro lavoro svolto nelle settimane precedenti pagherà. Sono ben allenati, tutti, e sicuri dei loro mezzi. Penso che ci toglieremo grandi soddisfazioni”.
Domenica saranno ben nove i ragazzi di tale palestra che saliranno sul ring, Asmir Kljajic, Antonio Tescari, Giandomenico Blonda, Martina Marsella e Andrea Carbotti. Poi sarà anche il turno dei più piccoli, come Gianni Cardone, Rico Punzi, Daniele Gianfrate e Luca Carrieri.

piero2
Il maestro Piero D’Amico è stato nominato dallo Csen responsabile Muay Thai della provincia di Taranto e insegna nella palestra in via Nino Bixio di Casalini, ma ci tiene a specificare cosa è per lui questa disciplina: “La muay thai non è solo un sport di combattimento. Prima di tutto ci vuole molto allenamento, oltre che sacrificio e tanto rispetto per il maestro e l’avversario”.
Nella sua palestra non si svolge solo Muay Thai, però. L’atleta ha a disposizione altri numerosi corsi come difesa personale, kung fu, thai ji quan, e poi ancora i corsi di zumba, pilates, aerobica e baby dance e pizzica.

Per la realizzazione di questo articolo ha collaborato Angelo Baccaro.


Commenti