Categorie

Ostuni Calcio retrocesso in promozione. Colpo del CTO, gioie e dolori nel volley di Serie C

?

L’Ostuni Calcio guidato da mister Carbonella non è riuscito a sovvertire il periodaccio che ha attanagliato le sorti di un campionato condizionato fin dal principio da problemi societari, concluso con il penultimo posto in classifica ed un playout rocambolesco giocato contro il Castellaneta. La gara, molto nervosa fin dal principio, si è conclusa con l’Ostuni in otto uomini (espulsioni di Caruso, Tamborrino e Cristofaro) ma in grado comunque di mantenere il pareggio fino al termine dei tempi supplementari (1 a 1 anche alla fine dei regolamentari, gol di Malagnino). Il fischio finale in virtù del miglior posizionamento in classifica ha retrocesso i gialloblu in Promozione.

Colpo del Circolo Tennis Ostuni che con una prestazione maiuscola ha steso il Tennis Club Genova nella seconda giornata del campionato di Serie B femminile. Il team della Città bianca composto da Simona Struzzolino, Alessia Carrozzo e Rossella Ostuni, ha superato le rivali per 4 a 0.

Seconda vittoria consecutiva per la Pallavolo 2000 Ortoghea Ostuni che nella trasferta in casa del Lecce Volley si è imposta per 3 set a 0 (22 a 25, 13 a 25 e 19 a 25), conquistando così la tredicesima vittoria stagionale nel campionato di Serie C. Una gara a senso unico che i ragazzi guidati da coach Giacomo Viva hanno giocato con grande intensità, concedendo poco ai padroni di casa. Ora l’ultima partita della regular season in casa contro il Galatina.

?

?

Le ragazze della Lightning Pallalvolo Ostuni sono state sconfitte sul parquet casalingo del PalaCeleste, perdendo 1 a 3 contro il Mesagne Volley e sciupando probabilmente la più grande occasione per la permanenza in Serie C (25 a 10, 16 a 25, 18 a 25 e 14 a 25). Una vittoria avrebbe garantito un doppio sorpasso, visto che la Nike Volley Lecce (12 punti) nel pomeriggio di sabato aveva vinto in casa (guadagnandosi il sorpasso sulla Lightning a 11), e che l’Oria (13) era stata sconfitta in trasferta.


Commenti