Categorie

Lo sport ostunese tra vittorie e sconfitte

Il CBV ospita l'ATC
Time-out per il CBV Ostuni

Time-out per il CBV Ostuni

Volley – In Prima Divisione femminile le giovani atlete del Città Bianca Volley impattano la serie contro l’Athena Club Cisternino imponendosi per 3 set a 2 nella gara di ritorno dei playoff (parziali di 25 a 18, 23 a 25, 23 a 25, 25 a 15 e 15 a 8). Le formazione sono ora attese da gara 3 in programma a Cisternino. In Serie C le atlete della Lightning Pallavolo dopo un primo set incoraggiante chiuso sul 25 a 21, sono lentamente crollate al PalaCeleste di Ostuni sotto i colpi del Volley San Cassiano quarto in classifica.

Pallavolo 2000Fine settimana storto per le squadre maschili, con la Pallavolo 2000 Orthogea Ostuni che torna ad assaporare il gusto amaro della sconfitta in Serie C: al PalaCeleste vince al tie-break il Talsano, dopo l’ottimo avvio dei padroni di casa (25 a 17) qualcosa s’inceppa e gli ospiti operano il sorpasso (22 a 25 nel secondo e terzo set). I gialloblu impattano la serie (25 a 22) ma perdono al tie-break 8 a 15.

Nell’ultima giornata del campionato di Serie D, i giovani della Pallavolo 2000 Giugrà Ostuni (che già avevano ampiamente guadagnato la permanenza in serie cadetta) rimediano una sconfitta per 3 a 0 in casa del Volley Specchia capolista (25 a 13, 28 a 26 e 25 a 17)

Calcio – L’Ostuni Calcio rimedia un‘altra sconfitta e scivola sempre più sul fondo della classifica nel campionato di Eccellenza (alle spalle solo l’Ascoli Satriano sotto di 3 punti). Nell’insolita cornice del “Fanuzzi” di Brindisi (una scelta determinata dalla Questura di Brindisi), i ragazzi guidati da mister Carbonella perdono il derby con la Virtus Francavilla che proprio grazie ad i tre punti strappati con un gol per tempo (Montaldi e Di Rito) si laurea campione in carica.

Futsal – Nella penultima gara del campionato di Serie C1 l’Olympique Ostuni vince 4 a 2 in casa dell’Atletico Cassano, grazie alla tripletta di Quartulli ed al gol messo a segno da Boccardi. Con la contemporanea sconfitta casalinga dell’Audace Monopoli (5 a 6 contro le Aquile Molfetta) i gialloblu possono ora presentarsi allo scontro diretto dell’ultima giornata, proprio contro il Monopoli, con un vantaggio di 7 punti: una vittoria garantirebbe quel +10 che vorrebbe dire permanenza in C1 senza playout.

Basket – Penultimo incontro di campionato anche per la Cestistica Ostuni, che in Serie C nazionale saluta il pubblico del PalaGentile (l’ultima gara sarà in trasferta) con una bella vittoria sulla Megaride Basket Napoli. Il finale di 71 a 58 passa quasi in secondo piano davanti al ritorno in campo di capitan Mimmo Morena che, lontano dal parquet da oltre 6 mesi, ha ripreso per mano i suoi compagni portandoli alla vittoria.


Commenti