Categorie
Pallavolo

L’Athena Club maschile sfiora l’impresa, male le ragazze

pallavolo11

Athena Club femminile- Cade ancora una volta l’Athena Club femminile di Cisternino nello scontro a Torre Santa Susanna, attualmente sesta in campionato.

Dopo un 3-0 a favore delle cistranesi nel girone di andata, l’assenza di qualche pedina fondamentale non ha permesso alle atleti gialloblu di replicarsi.

Mister Giacovelli schiera in campo: A.Baccaro in regia con opposta J. Bianco; Oliva e Semeraro al lato; Baccaro e Semeraro al centro. Fondamentali gli ingressi di Ambriola e De Mola in difesa.
Nel primo set le atlete di mister Giacovelli subiscono molti attacchi avversari, sbagliando tante ricezioni che impediscono loro di costruire un buon gioco. L’assenza di D’Errico, Santoro e Zizzi si fa sentire, soprattutto in termini di manovra.
Nel secondo set fanno meglio le cistranesi e riescono a mantenersi sempre in pareggio con le avversarie, portando avanti un gioco pulito. Buone le ricezioni e la difesa, ma poco incisive in attacco per via della eccezionale difesa avversaria. Qualche errore però da parte delle cistranesi permette alle padrone di casa di conquistare il set 25-23.
Nel terzo set, ormai scoraggiate, le cistranesi abbandonano emotivamente la gara favorendo il torre che conquista tre punti.

Athena Club maschile- Grande spettacolo offerto dall’Athena Club di Cisternino nella quarta giornata di ritorno del campionato di Serie D maschile, contro la terza forza del torneo “A.S.D. CTR TURI”.

Il mister Giacovelli schiera in campo: Pinto C. al palleggio con Errico opposto; Deleonardis e Conversano martelli; Pinto A. e Serio al centro; Bruno libero.
La squadra di casa fa sentire fin da subito che venderà cara la pelle e grazie alla ricezione e difesa – fondamentali nettamente in crescita rispetto all’inizio del torneo – coadiuvate dagli attacchi forti e precisi, riesce a condurre gran parte del primo parziale; solo un break di tre punti rende possibile al Turi di passare avanti ed aggiudicarsi il primo set con un parziale di 21-25.
Il secondo set gli atleti dell’Athena torna in campo come leoni affamati di punti con una novità, Cecere da opposto al posto di Errico; i ragazzi di mister Giacovelli giocano in maniera nettamente superiore agli ospiti e si aggiudicano il set per 26-24.
Nel terzo parziale la formazione confermata con Cecere in campo ed il  programmato ingresso in campo di Donnaloia, forte e preciso al servizio al posto di Conversano, portano la squadra di casa avanti di 6 punti; solo alcuni gratuiti errori di valutazione dell’arbitro di gara riportano sotto il Turi che si aggiudica il set per 26-28 (con il punto della vittoria concesso per un tocco fischiato a Bruno, nonostante fosse nettamente lontano dalla sfera).
Questo episodio affonda il morale dei ragazzi di mister Giacovelli che, nonostante l’ingresso in campo di D’Aversa in regia al posto di Pinto C., non riescono a risollevarsi concedendo l’ultimo parziale al Turi col risultato di 17-25.

Il risultato finale di 3 set a 1 per il Turi, penalizza molto la squadra cistranese ed il suo caloroso pubblico, ma non macchia l’onorevole prestazione di tutta la squadra ed in particolare del giovane martello ricettore Deleonardis (migliore in campo), che alla fine dell’incontro rivolge queste parole in risposta ai complimenti ricevuti da allenatore e compagni di squadra: “Grazie a tutti, sono però convinto che si possa fare molto meglio e, finché non avremo vinto non sarò soddisfatto; stiamo facendo tutti benissimo, ma dobbiamo continuare a fare sempre di più”.

Prossimi appuntamenti-  La squadra femminile scontrerà il Monteiasi (attualmente primo in classifica), il prossimo sabato 20 Febbraio presso il liceo Polivalente “D.Q.Punzi” alle ore 16.00, mentre la squadra maschile scontrerà “PALL.2000 GIUGRA’ OSTUNI”  Domenica 21 Febbraio in trasferta al Pala Celeste di Ostuni alle 18.30.


Commenti