Categorie
Calcio

L’ASD Cisternino ha il mal di casa, il Bisceglie vince 0-2

049-IMG_5563

L’ASD Cisternino stecca la seconda uscita casalinga in campionato e la terza stagionale tra le mura amiche del Mediterraneo. Dopo il k.o contro il Molfetta all’esordio e quello di giovedì scorso per 0-1 contro il Martina in coppa Puglia, la squadra allenata da Scalone capitola anche contro il Bisceglie, questa volta subendo due reti.
Dopo la vittoria pirotecnica contro il Savelletri, di domenica scorsa, D’Amico e compagni non sono riusciti a dare ossigeno alla propria classifica, rimanendo così fermi a quota 3 punti, vedendosi appaiare appunto dalla squadra barese e scivolando al quartultimo posto in classifica, sopra solo al Conversano e al duo Savelletri Palagianello, ancora a secco di punti.
Scalone opta per Di Gennaro in porta, difesa con il rientrante Roma da una parte e l’under Cecere dall’altra, al centro Masi e Cavaliere. Centrocampo con il trio Pentassuglia, Micele e De Leonardis, attacco a tre teste con Renna, Vittorione e D’Amico.
Le palle inattive condannano i giallorossi, che subiscono la prima rete nella prima frazione di gara, con un tap in vincente degli ospiti, dopo che Di Gennaro aveva respinto un velenoso corner. Secondo centro del Bisceglie, nel secondo tempo, direttamente da calcio piazzato questa volta.
Le due occasioni per i giallorossi arrivano nella seconda parte del match, con Vittorione che dagli undici metri lambisce una traversa e nel finale Conte che fallisce da buona posizione il pallone della speranza.

Calendario e classifica – A punteggio pieno resta solo il Molfetta, che ha spazzato via le resistenze del Savelletri, battendolo per 1-2. Sotto i baresi, il Martina, corsaro ad Andria e il Trinitapoli, che tra mille polemiche ha avuto la meglio sul Pezze.
Sale a 6 punti il Noicattaro, in virtù del 2-1 contro il Conversano e a 4 lunghezze il Gioia, in trionfo contro il fanalino di coda Palagianello.
Nel prossimo match, ci sarà l’atto terzo di Martina vs Cisternino, in terra tarantina, mentre la capolista Molfetta affronterà il Conversano.


Commenti