Categorie
Futsal

Il prepartita di Daniele Lisi: “Adrenalina a mille. Prendiamoci il campionato e poi pensiamo alla coppa”

lisi2

Sabato si deciderà il campionato. Per ovvi motivi. In gare come quella che i giallorossi affronteranno al PalaBotteghelle, a partire dalle 16, contro il Fata Morgana, sarà determinante l’esperienza di alcuni membri della rosa, come Daniele Lisi ad esempio.
Il play martinese con il passare del tempo è cresciuto sempre più di condizione e adesso, ancor di più rispetto all’inizio del torneo, sembra essere fondamentale e imprescindibile negli schemi tattici di Francesco Castellana.
Lisi nell’ultima gara contro il Matera è andato in goal, poi, ha svolto il suo classico compito di protezione e impostazione.
Il tasso di difficoltà della gara di sabato è basso, ma inevitabilmente la gara si giocherà sui nervi, con i cistranesi costretti a tenere sotto controllo anche la situazione di Crotone, con il Sammichele che se dovesse vincere con 4 goal in più del Cisternino, vincerebbe il campionato.

lisi1Daniele, il momento è cruciale. Quattro goal di differenza dopo un campionato equilibratissimo. Pensi saranno sufficienti per conquistare la promozione diretta?
Quattro goal non sono né pochi, né tanti. Dobbiamo fare la nostra partita, mettere tutto quello che abbiamo in campo e terminare al meglio questa grande stagione

Martedì avete centrato l’impresa, conquistando le final eight. Questo risultato potrebbe distogliere la vostra attenzione dal campionato?lisi6
No, anzi, ci ha dato quella fiducia e quella concentrazione in più per affrontare al 100% la partita di sabato. Però, sono sicuro che anche se avessimo perso martedì, saremmo comunque scesi in campo concentrati al massimo.

Come reagirete dal punto vista atletico, visti i diversi impegni ravvicinati?
lisi3
Di sicuro, data la fine della stagione, lo stress fisico e psicologico si fa sentire. Ma è inutile pensarci, perchè arrivati a questo punto, l’adrenalina è al massimo e la stanchezza passa in secondo piano o sparisce del tutto. Manca solamente una partita, non si può mollare.

10 goal all’andata al Fata Morgana. Sarà così facile o potrebbe nascondere qualche insidia?lisi7
Nessuna partita è facile. Andiamo in un palazzetto difficile. Questo lo so bene, perchè ho calcato tante volte quel parquet e so bene anche che è una grande società, esperta, che milita in questa serie da molti anni, perciò dobbiamo dare tutto quello che abbiamo per vincere questa partita.

Voi contro il Fata, il Sammichele contro il Crotone. Chi può inciampare?lisi4
Saremo entrambe super pronte per questa sfida. E’ stato un campionato avvincente e si deciderà all’ultimo secondo disponibile.

Facciamo un gioco. E’ il 13 aprile, il campionato è terminato da una settimana, la coppa da un giorno. Daniele Lisi è felice se?
Sarò felice in qualunque caso, è stata una grande stagione per noi. Poi, potrei essere al settimo cielo in caso di vittoria di entrambe le competizioni. Abbiamo lottato duramente per tutta la lisi5stagione, meritiamo un giusto e lieto fine. Penso che la popolazione meriti di togliersi qualche importante soddisfazione. Lotteremo fino alla fine, ovunque.

Ancora un altro gioco. Campionato o coppa Italia, quale competizione preferiresti vincere?
Oggi dico campionato. Sabato, al termine della partita, dirò coppa Italia.

 


Commenti