Categorie
Ciclismo

Ciclismo, Piero Zizzi al Nocibici

PIero_zizzi_4_Foto_Sempre_in_Sella_Vito_Monaco

Il 16 ottobre, qualche giorno dopo la vittoria di Piero Zizzi al giro dell’Arcobaleno, la redazione di Borgocampo.it intervistò il ciclista cistranese, chiedendo quali fossero i suoi progetti futuri.

Nel corso di quell’intervista, Zizzi ci confessò le sue intenzioni future, concretizzatesi qualche giorno fa con l’approdo a un nuovo team, quello di NociBici.

Foto http://www.girodellarcobaleno.it

Foto http://www.girodellarcobaleno.it

Schietto e sincero, Piero Zizzi, ancora entusiasta per la vittoria al giro dell’Arcobaleno, rispose in modo diretto a una nostra domanda riguardante gli il suo futuro, annunciando, in maniera implicita, l’idea di cambiare “casacca” e approdare a un nuovo team: “Nel 2015 vedremo a che punto siamo, forse con una nuova squadra, Chi lo sa”., con un tono rammaricato, chiaramente per via della mancanza di sponsor in grado di offrire un supporto valido alla sua attività agonistica.

Qualche giorno fa, il team manager di Nocibici, annunciava – ai microfoni di Noci24.it – i primi movimenti di ciclomercato, confermando la voce che da tempo voleva il cistranese Piero Zizzi, considerato ormai un top biker pugliese, sedere sul sellino della squadra di Noci.

La prima testata a sentire il cistranese Zizzi, dopo il passaggio di team, è stata Noci24. 4-1554497_10204232752193074_5177119720784503136_nNell’intervista, il ciclista cistranese si è presentato ufficialmente a tutti i tifosi di Nocibici e ha parlato del suo approdo al ciclismo in età adolescenziale, dei suoi costanti allenamenti, dalle due alle tre ore e mezza al giorno. Nella parte conclusiva dell’intervista si possono leggere i motivi di questo trasferimento: “Conosco già i miei prossimi compagni, così come lo staff. Sono grandi amici. Pedalare mi rende libero. Vorrei rivincere il giro dell’Arcobaleno – ha detto Piero Zizzi a Noci24 -. Sogno di rivincere il tricolore”.

Cisternino saluta il campione del giro dell’Arcobaleno, Piero Zizzi, che da qualche settimana ormai è entrato a tutti gli effetti nel team di Nocibici.


Commenti