Categorie
Futsal

Block Stem Cisternino under 21, primo tentativo di fuga

lele1

Quarta vittoria in campionato per la Block Stem Cisternino under 21. I giovani ragazzi allenati da Fabrizio Baldassarre si sono imposti, nella mattinata, con il punteggio di 7-1, sul fanalino di coda del girone T di under 21, il Putignano.
Il Putignano, che resta fermo a quota zero punti in classifica, non ha potuto nulla contro lo strapotere della capolista, il Cisternino, che ha colpito, per ben due volte nella prima frazione di gara e ha steso, nel secondo tempo, i padroni di casa con altre cinque reti.
squadra1
Giornata di grazia per quasi tutti con gli effettivi convocati da Baldassarre, con Lupinella impiegato per quasi tutto il match visto il forfait di Caramia e Grassi utilizzato nell’ultimo spezzone di gara. Ottima prestazione anche per Gentile e Cardone, il primo ha trovato la sua prima rete in maglia giallorossa nel primo tempo, in occasione del 2-0, dopo traversa di Punzi, il secondo, invece, ha siglato con una precisa punizione il 4-1. Nel mezzo la rete del 3-0 di Marinosci e in apertura di match quella dell’1-0, eccezionale per coordinazione, di Papapietro, il migliore dei suoi.

Nel secondo tempo, oltre alle reti di Marinosci e Cardone, sono andati a segno anche Sicilia e Zizzi e a mettere il punto esclamativo ci ha pensato ancora Papapietro, aiutato però da una clamorosa deviazione.
squadra2
La Block Stem Cisternino under 21 bissa il successo della prima squadra ottenuto ieri in Calabria e vola in vetta alla classifica, mandando un chiaro segnale a tutte le dirette concorrenti per la vittoria finale, dal Mola, al Cassano. Nel prossimo match ci sarà lo scontro al vertice tra i baresi appunto del Mola e la squadra giallorossa, prima dell’impegno di coppa contro il Conversano, in terra barese e in gara unica, in programma, secondo calendario, il 26 novembre alle 19.


Commenti