Categorie
Futsal

Block Stem Cisternino under 21, dieci reti al Carovigno

sabacaste

Inizia nel migliore dei modi il cammino in coppa Italia dell’under 21 giallorossa allenata da Fabrizio Baldassarre. I giovani atleti s’impongono con il punteggio di 10-1 sul Carovigno, che riesce a tenere testa all’avversario solo nella prima metà della prima frazione di gioco. Poi Sabatelli e Sicilia confezionano le prime reti e Ricci, Lisi, Castellana e Zizzi timbrano – nel secondo tempo – il cartellino e portano al turno successivo la Block Stem.
Mattatore dunque il giovane giallorosso, Fabrizio Sabatelli. Lo “svedese”, esclusivamente per via dei suoi caratteri somatici simili alle popolazioni nordiche, sigla ben cinque reti, di cui due nella prima frazione di gioco e tre nella seconda ed è per distacco il migliore in campo del match e certamente il capocannoniere della competizione.

Foto di Elena Loparco

Foto di Elena Loparco

Il mancino giallorosso, a fine gara commenta, con il sorriso a 36 questa sua giornata di grazia: “Partiti contratti, ovviamente per via dell’emozione, poi abbiamo condotto un ottimo match, che ci ha portato a centrare l’obiettivo odierno, la qualificazione – ha detto il numero 3 dell’under 21 -. Aver segnato cinque reti mi rende davvero contento. Rimaniamo coi piedi per terra e continuiamo su questa strada”.

La partita in realtà, nella prima frazione di gioco, ha visto un sostanziale equilibrio, più che altro in termini di punteggio: 0-0 fino al 15’, poi Sabatelli, Sicilia e ancora Sabatelli prima del fischio di fine tempo. Nella seconda frazione di gioco, a qualificazione praticamente congelata, Baldassarre ha risparmiato il capitano Punzi, utilizzato da entrambe le compagini, prima squadra e under 21 in tutte le partite ufficiali. Spazio dunque per tutti, con Sabatelli protagonista del quarto e quinto goal, poi Vanni Castellana che si iscrive ufficialmente anche in questa personale classifica di marcatori, dopo il goal con la prima squadra a Crotone, e infine Lisi, Sabatelli e Zizzi, per il 10-1 finale, nel mezzo anche un goal della squadra di casa, decimata dall’arbitro per via di una doppia espulsione durante la ripresa.
Esordio con la maglia giallorossa per Cardone e Lupinella, risparmiati in occasione del match di campionato contro il Matera.

Sosta per le nazionali per quanto riguarda la prima squadra, con tutti i riflettori puntati sull’under, che domenica, alle ore 11, affronterà, ancora in trasferta il Conversano.


Commenti