Categorie
Futsal

Block Stem Cisternino, col Carovigno è sempre 10-1

carovigno1

Altra vittoria rotonda per i ragazzi giallorossi allenati da Fabrizio Baldassarre. 10-1, risultato identico a quello di qualche settimana in coppa Italia, proprio contro gli stessi avversari. carovigno4Il Cisternino vince, peraltro dominando, tra le mura amiche del PalaTodisco.
Starting five inedito, con Caramia tra i pali, Lisi, Vanni Castellana, con la fascia da capitano vista l’assenza di Punzi, Sicilia e Marinosci.carovigno3
Dopo 5’ arriva la prima rete di casa, con capitan Castellana, il raddoppio è firmato Walter Zizzi. Prima dell’intervallo ecco il goal della bandiera del Carovigno e la doppietta di Zizzi.
Nel secondo tempo arrivano le reti di Castellana e di Zizzi, prima dello show del martinese Marinosci, che fa una tripletta nel giro di 2’. Il primo arriva con un colpo di tacco eccezionale, spalle alla porta, tra l’incredulità ma felicità dei presenti, poi, il secondo centro, dopo un favoloso dribbling a carovigno2metà campo e un siluro da fuori col piede mancino. Infine, l’ultimo, identico al precedente, sempre con il piede preferito, il sinistro. Gloria personale anche per Gentile, che prima ancora del secondo e del terzo goal di Marinosci, aveva segnato l’8-1,

Da segnalare, oltre all’ottima prestazione del cistranese Zizzi, autore di un poker, le grandi parate defabrizio1i due estremi difensori giallorossi, Caramia, nella prima frazione e Lupinella nella seconda.

Domenica prossima il Cisternino andrà a Cassano, per l’ultima giornata di andata. Dopodiché si darà il via al girone di ritorno, che inizierà il 6 gennaio del 2015, con la trasferta a Matera.
Ma con questa vittoria, la squadra giallorossa resta in vetta alla classifica, ovviamente. carovigno4Otto vittorie in otto partite, e Ricci, a fine match, ha confermato la voglia di volerle vincere tutte: “Vorremmo vincerle tutte e siamo sulla buona strada. Sono contento della prestazione odierna e anche di quella di ieri con la prima squadra a Matera. La convocazione in nazionale? Che gioia, stiamo lavorando bene e questa è la giusta ricompensa”.


Commenti