Categorie

Basket, La Fenice cistranese: Giganti e Minor riemergono dalle proprie ceneri!

Bench

Vi avevamo lasciato alla vittoria casalinga ottenuta dai ritrovati Giganti contro il Santeramo, mentre la sorprendente Minor Basket perdeva in quel di Martina Franca la sua prima stagionale.

Per entrambe le squadre si avvicina la chiusura del girone di andata.

Domenica 17 gennaio,

In questa freddissima domenica di gennaio, ci spostiamo subito in terra Mesagnese, dove la squadra di coach Marzulli, ancora una volta al completo, è carica a pallettoni, e se la va a giocare contro un’avversaria decisamente alla portata, leggermente più in basso in classifica rispetto a i nostri, a 8 punti.

Gli ospiti, galvanizzati dal momento positivo, tirano fuori un’altra prestazione del tutto convincente, e su un campo storicamente ostico come quello di Mesagne, riescono a guadagnare altri 2 preziosissimi punti, chiudendo così in bellezza il girone d’andata. (64-71)

Viaggiamo ora, con prudenza e armati di catene da neve, per un attimo lungo la Taranto-Brindisi, per ritrovarci al ‘caldo’ delle mura amiche del Palatodisco, dove la Minor Basket Cisternino, suturata la profonda ferita Martinese, è pronta a scendere in campo contro il Taranto, per un tostissimo scontro al vertice.

Nonostante le buone percentuali degli ospiti nelle prime fasi di gara, e le difficoltà dei nostri nel costruire iniziative offensive, la squadra coordinata da Giampiero Leo riesce nel terzo quarto a rimettersi in carreggiata, e in un finale al cardiopalma, riescono a spuntarla grazie prima a una tripla esiziale di Pannofino, e poi grazie all’1/2 da brivido in lunetta di Semeraro, a tre secondi dalla sirena finale. (63-62)


Commenti