Categorie

Basket: Cisternino-Taranto, la prima ”gigantesca” Caporetto. (86-58)

foto di Cristina Chirulli

Mercoledì 11 febbraio,
In programma il 7 febbraio una trasferta durissima per il Club Giganti Cisternino, reduce dal successo casalingo contro l’Audi Basile.
Sabato sera è scontro al vertice: Cisternino- Virtus Taranto.

La situazione non appare delle più rosee sin dall’inizio:
si gioca, tra l’altro, nello stesso palestrone dove già negli anni passati, in prima divisione, i nostri trovarono serie difficoltà.
La partita appare subito una strada in salita per i giallo-blu, che si vedono sopraffare psicologicamente oltre che dal vicinissimo pubblico locale, anche dalla travolgente grinta dei giovani padroni di casa, a dir poco indemoniati.

Gli ospiti, dopo aver chiuso il terzo quarto sul -3, continuano a tenere botta fino al quarto periodo, durante il quale però succede l’irreparabile.
Tanto nervosismo e poca lucidità (12 errori in lunetta per i nostri) determinano il crollo totale dei Giganti, che perdono la testa e terminano la partita su un non-dignitosissimo -28, se consideriamo che il quarto periodo era iniziato con uno scarto di 3 punti fra le due squadre.

Chiusa dunque questa sfortunata parentesi, sperando che si tratti di un ‘Gronchi rosa’ all’interno della fortunata stagione cistranese, i ragazzi di coach Marzulli si preparano questa settimana alla prossima ardua sfida: torna il derby Cisternino-Martina, durante il quale i nostri, già in contumacia Pepe e Zizzi F. (infortunati) dovranno sopperire anche alla probabile assenza per squalifica di Curri e Monaco, espulsi nella trasferta tarantina.

Stasera, nel frattempo, i Giganti non resteranno con le mani in mano, ma si recheranno in quel di ostuni, dove proseguiranno nella preparazione alla partita di sabato con un’amichevole contro la C2 locale.


Commenti