Categorie
Atleta della settimana

Atleta della settimana, Nicolas Fanelli, medaglia d’argento

foto

Il nostro atleta della settimana è Nicolas Fanelli.
Fanelli domenica scorsa ha conquistato la medaglia d’argento nei campionati di marcia, categoria allievi, in quel di Ancona. Nicolas, giovane ragazzo classe ’99, è l’orgoglio oltre che dell’Atletica Amatori, della Cisternino sportiva tutta.
Siamo contenti di premiare il giovane marciatore, consapevoli che il futuro sia assolutamente dalla sua e che questo sia solo un grande e meraviglioso inizio.

Medaglia d’argento ad Ancona, nella marcia, categoria allievi. Che gara è stata?
Sinceramente, una delle gare più belle delle mia piccola carriera d’atleta. Probabilmente ero uno dei favoriti alla partenza, ma questa si è rilevata molto tattica, e per tutta la marcia nessuno osava mettersi avanti.

Un secondo posto che riempie Cisternino di gioia e felicità, obiettivo centrato, superato o avresti voluto raggiungere il gradino più alto del podio?
Sono orgogliosissimo e contentissimo di aver conquistato il secondo posto, anche se, così come ogni persona al mondo, avrei voluto vincere la gara e conquistare la medaglia d’oro. Purtroppo non è andata così, ma sono assolutamente soddisfatto.

Ancora una volta hai portato il nome del tuo paese in giro per l’Italia. Cosa vuol dire per te rappresentare così straordinariamente la tua Cisternino?
Motivo d’orgoglio. Non c’è niente di più appagante.

Allenamenti duri e intensi con il tecnico Vito Vasta. Quanto ha influito nella tua crescita l’appoggio e il sostegno di un esperto come lui?
Vito per me è stato importantissimo. E’ una delle figure chiave per raggiungere questi risultati. Lui sa come allenarmi, sa che consigli darmi e sa come farmi raggiungere determinati obiettivi e trionfi. Un grande uomo, oltre che allenatore.

Ci eravamo lasciati dandoci appuntamento ai campionati italiani, altri obiettivi per il 2016?
Il 2016 sarà ricco d’impegni per me e spero anche di soddisfazioni. La prossima tappa sarà a metà marzo, nella 10 km, sempre a livello italiano.


Commenti