Categorie
Pallavolo

Athena Club, la maschile è seconda in classifica

pallavolo7


Athena Club femminile-
Domenica 15 novembre. Le atlete di mister Giacovelli sfidano, tra le mura nemiche, il Talsano perdendo per 3 set a 2.

Giacovelli schiera in campo N. Bufano nel ruolo di palleggiatrice con opposta Jenny Bianco, il capitano D’Errico al centro con E. Baccaro, sostituita in difesa da Ambriola; F. Semeraro e T. Semeraro di banda.

Partenza un po’ in sordina da parte del team giallo blu, dall’altra parte una squadra giovane ma con un’ottima difesa, quella che poi, alla fine dei conti, è mancata alle atlete dell’Athena. Nonostante i tentativi di cambio formazione con l’ingresso di Ambriola, Santoro e Zizzi per una difesa più pulita è mancato, alle gialloblu, un po’ di sangue freddo per portare a casa il primo set.

Nel secondo, la situazione si ribalta, in campo la stessa formazione iniziale. Grinta e armonia hanno la meglio, buona la difesa, attacchi più incisivi e ottima prestazione a muro di Baccaro. Fondamentali gli interventi di Ambriola e Santoro. La voglia di vittoria continua ad alleggiare anche durante il terzo set conquistato con convinzione dalle cistranesi.

Spiacevole parentesi nel quarto set, black-out generale da parte delle atlete di Giacovelli. Ottima, invece, la difesa della squadra avversaria che non lascia via di fuga alle cistranesi.

Il Tie-break finale si conclude 15-8 per le atlete del Talsano, con l’arbitraggio finito sotto l’occhio del ciclone e la poca fortuna nel momento chiave del match dell’Athena.

Athena Club maschile- Le mura amiche, invece, portano bene all’Athena Club maschile di pallavolo; la formazione guidata da mister Giacovelli affronta per la terza giornata di Campionato la “Materdomini” di Castellana Grotte, una squadra molto giovane ma che ha già calcato palcoscenici importanti insieme (vincitori in carica dello scudetto Under 14 nella passata stagione). Il mister manda in campo la solita formazione: Claudio Pinto in regia con Serio opposto, le bande Conversano e Deleonardis, i centrali Siliberti ed Andrea Pinto, Bruno libero. La partita inizia in maniera un po’ confusa per i padroni di casa con le altalenante che hanno condotto alla sconfitta contro il Monopoli la scorsa giornata, ma l’unione e la voglia di non ripetere quella brutta esperienza fanno sì che Deleonardis (autore di una gara molto positiva) e compagni riescano a portare a casa il primo set, ai vantaggi per 26 – 24 contro una squadra apparsa fin da subito ben organizzata. Il secondo set parte con una novità: Amedeo Fusaro sostituisce al centro Angelo Siliberti; la partita subisce fin da subito gli effetti portati dal cambio, con l’esperto Fusaro pronto a limitare gli avversari a muro. Anche Serio ed Andrea Pinto riescono a colpire gli avversari con degli attacchi forti e precisi, che scardinano l’organizzata difesa di Castellana Grotte, aiutati dall’ottima fase di ricezione e difesa del libero Bruno e di Donato Conversano, sorretti dal preciso regista Claudio Pinto. Secondo parziale a favore dell’Athena Club con risultato di 25 – 21.
Nel terzo set la formazione non cambia, ma si rivedono i fantasmi di Monopoli a causa di fasi di “Black-Out” che condizionano la resa ai ragazzi della Materdomini del parziale, con risultato di 21 – 25.

Nel quarto set, mister Giacovelli, decide di cambiare ancora le carte inserendo Cosimo Cecere nel ruolo di opposto al posto di capitan Serio, e riproponendo Siliberti in campo al posto di Fusaro. Sul risultato di 20 – 20, torna in campo Serio al posto di Cecere; la gara continua fino all’esplosione di gioia per la vittoria del set con il risultato di 26 – 24.
Questa vittoria per 3 – 1 porta l’Athena Club al secondo posto della classifica con 6 punti.

Prossimi appuntamenti- La squadra maschile giocherà in trasferta sabato 21 alle 18:30, contro il Turi, mentre la squadra femminile affronterà in casa, domenica 22 novembre alle ore 16.00 il Torre.


Commenti