Categorie

ASD Cisternino, un pari nel derby di Coppa Puglia

389251_305475819535358_100002188285292_707081_1201637995_n

Buona la prima. Parte con un pareggio la nuova stagione dell’ASD Cisternino. I giallorossi ripartono da Montalbano, contro la bestia nera dello scorso anno e lo fanno nel migliore dei modi: prestazione più che positiva e 3-3 rocambolesco che concede più di una speranza in vista della gara di ritorno prevista tra due settimane.

Trascinata dai nuovi arrivi, Chirico e De Blasio, la squadra iscritta solamente due settimane fa al campionato di seconda categoria doma i cugini del Montalbano per quasi tutti i 90’, per poi farsi rimontare nei minuti di recupero.
Ottima la prova del neoacquisto giallorosso, De Blasio, pupillo di mister Scalone, che si è presentato ai propri tifosi con ben due assist. Utilizzato al centro della difesa, il fasanese ha condotto la squadra verso un risultato positivo, nonostante la beffa arrivata a pochi istanti dalla fine. Ovviamente adesso il Cisternino partirà con i favori del pronostico, visto che il ritorno si disputerà tra le mura amiche del Mediterraneo.

Rimonta beffarda – Tanti nuovi volti nell’undici titolare di mister Scalone, con la conferma, dopo i numerosi goal in precampionato, del bomber Chirico fin dal primo minuto.
Primo tempo terminato con il punteggio di 1-1, con l’ASD che pareggia al vantaggio iniziale della squadra di casa grazie a un colpo di testa di Santoro, dopo un ottimo assist di De Blasio.
Da segnalare un palo per la compagine ospite colpito dal vivace Chirico.

Proprio Chirico sale in cattedra nella seconda frazione di gioco, insieme al suo compagno di reparto D’Amico, quest’ultimo sigla di testa la rete del 2-1 e il nuovo acquisto giallorosso segna il 3-1 ospite, con una devastante azione di contropiede.
Montalbano, in 10 per gran parte del match, centra l’impresa nel quarto d’ora finale di gioco. Al trentesimo del secondo tempo accorcia le distanze con un grande goal da fuori e nei minuti di recupero, dopo vari batti e ribatti, trova la rete del definitivo pareggio.

Prestazione ottima e testa all’esordio di campionato, previsto per domenica 28 settembre a San Pietro Vernotico, squadra candidata alla promozione in Prima categoria.
Sul profilo ufficiale della società giallorossa, il commento a caldo del dirigente Basile: “Un pareggio che ci sta stretto. Esordio più che positivo, la rete nel finale sa di beffa. Testa a San Pietro e al ritorno di Coppa”.

Formazione: Gioia, Argentiero, Mancini, De Blasio, Cavaliere, Pentassuglia, Zizzi, Micele, Santoro, D’Amico, Chirico. All. Scalone


Commenti