Categorie

ASD Cisternino, sarà Seconda Categoria

536805_305468699536070_100002188285292_706985_1826979795_n

L’ASD Cisternino parteciperà per il quarantaseiesimo anno consecutivo ad un campionato dilettantistico“, ad annunciarlo è la società giallorossa sulla propria pagina di Facebook.
La notizia era nell’aria da qualche settimana, vista la domanda di ripescaggio inoltrata prima della deadline, ma con il comunicato diramato in data 08/09/14 è arrivata la tanto attesa ufficialità.
Insieme al Cisternino sono state ripescate ben 17 squadre.
Sicura del ripescaggio, la società, in accordo con il coach Scalone, aveva deciso di far iniziare subito la preparazione e magari far recuperare con un paio di amichevoli precampionato la forma migliore a tutti i giocatori. Infatti, il primo settembre, la rosa, quasi al completo, si è ritrovata proprio al Mediterraneo, sede degli incontri in casa dei giallorossi, per iniziare il lungo cammino di avvicinamento al campionato.
Il 5 settembre, i ragazzi di Scalone hanno battuto nella prima amichevole stagionale gli allievi dell’Ostuni, per 4-1, con il poker di uno dei volti nuovi di questa squadra, Chirico.

Non potevamo far sparire il calcio a 11 Cisternino – ha detto il nuovo dirigente Semeraro, conosciuto anche come Tamassi -. Cerchiamo ancora gente disposta a sposare il nostro progetto, sia giocatori che dirigenti”

Concorde con il concetto esposto da Semeraro, anche Basile, dirigente storico del Cisternino e parte integrante del nuovo progetto: “Finalmente il comunicato. Lo aspettavamo da tempo, ma eravamo quasi sicuri del ripescaggio. Speravo arrivasse questo giorno. Ringrazio il dirigente Semeraro, tutta la vecchia dirigenza, e anche il mister Scalone, per merito di tutti il Cisternino si è iscritto per il quarantaseiesimo anno consecutivo. Abbiamo bisogno dell’intero paese, dobbiamo essere tutti uniti. Adesso rimbocchiamoci le maniche e onoriamo il campionato”

Ufficializzate anche le prime date della stagione 2014/2015: il 21 settembre ci sarà il primo turno di Coppa Puglia, la settimana successiva, il 28 settembre, prenderà il via il campionato di Seconda Categoria, con il Cisternino ancora, per fortuna, protagonista.


Commenti