Categorie
Calcio

ASD Cisternino, Chirico: “Un grande gruppo che non merita questa classifica”

Giuseppe Chirico con la maglia del Carovigno

A malincuore saluto la squadra. Non penso di tornare in campo per la seconda parte di stagione. Sono stato operato martedì e adesso mi aspetta un bel calvario. Ne avrò per due mesi, anche più e mi duole pensare che non potrò aiutare i miei compagni di squadra a raggiungere la salvezza e anche altro”, sono queste le parole di Giuseppe Chirico, lontano dai campi da qualche mese e out ormai per tutta la stagione in corso. Il centravanti giallorosso ha voluto congedarsi con delle parole al miele nei confronti della sua squadra, che gli è stata vicino in questo momento, probabilmente il  peggiore della sua carriera.chirico1
“Mi sento in dover di ringraziare tutti, dai miei colleghi, ai dirigenti, fino ad arrivare al mister Scalone. Mi sento ancora parte integrante del gruppo, ma purtroppo non ne potrò più far parte dal punto di vista agonistico, almeno per questa stagione – ha detto il giovane bomber di Ceglie Messapica -. La squadra si salverà, c’è un gran bel gruppo. Ci sono persone che ci mettono tanto cuore e tanta passione. Qui ho trovato la mia seconda famiglia. Dallo stiramento, all’operazione, di questa stagione salvo solo la mia scelta di accettare la proposta del Cisternino. C’è un’aria familiare, la squadra è motivata e alcuni di loro continuo a sentirlo costantemente. Lascio un gran bel gruppo, con la speranza di ritornare a un essere un protagonista il prossimo anno. Forza Cisternino”.

La società giallorossa è già corsa ai ripari per tamponare l’assenza di un vero uomo d’aria che sappia far goal in qualunque momento e che riesca ad affiancare al meglio le due seconde punte, D’Amico e Santoro. IMG_8080Tamassi si è accaparrato già da qualche giorno il si di Ferrara, peraltro già subentrato nell’incontro contro il Capurso, ma si è detto pronto a sfruttare ogni possibilità di mercato. Inoltre la società giallorossa ha acquistato in questa sessione anche Cardone, oltre che Rodio ed è pronta a riabbracciare il portiere Di Leo.

Prima di ritorno – Domani, alle ore 14,30, si disputerà la prima giornata di ritorno del campionato di Seconda Categoria, con i giallorossi che ospiteranno al Mediterraneo il San Pietro Vernotico, terza forma del campionato e reduce dal pareggio per 2-2 sul campo del Maruggio. Nella partita di andata, i giallorossi furono battuti per 3-0 nel brindisino. Arbitrerà l’incontro Vito Colella di Bari.


Commenti