Categorie
Calcio

ASD Cisternino, 2-2 con l’Acquaviva

calcio4

Un punto a testa per Cisternino e Acquaviva che si spartiscono la posta in palio nonostante il netto divario in classifica.
L’Acquaviva, ora seconda a meno quattro dal vertice, non va oltre il pareggio al Mediterraneo di Cisternino, con i giallorossi abili a recuperare e riaprire per due volte il match, dopo il vantaggio – per ben due volte – della squadra ospite. Per il Cisternino non cambia la posizione di classifica, sempre in zona playout e a più tre dal terzultimo posto, quello occupato ora dal Ginosa, peraltro prossima avversaria della squadra cistranese.
Intanto, vince il Montalbano sul campo del Gioia, per 1-3 e vince anche il Pezze che asfalta il Martina per 3-0.

La partita – Primi 45’ spettacolari, con l’Acquaviva che passa in vantaggio grazie a uno svarione della retroguardia giallorossa, ma viene immediatamente rimontata dalla rete di D’Amico, con un destro dal limite dell’area.

Il primo tempo, però, è scoppiettante e avvincente, l’Acquaviva passa nuovamente in vantaggio, questa volta – ancora – a causa di un errore difensivo giallorosso che consente al centravanti ospite di portare in vantaggio i suoi, ma così come accaduto precedentemente, il Cisternino torna immediatamente in partita e lo fa con un altro giovane, Maurizio Pentassuglia che viene imbeccato meravigliosamente da D’Amico e pareggia i conti.
Il secondo tempo è meno avvincente e non vi sono reti da segnalare, se non qualche episodio dubbio in area di rigore ospite, con l’arbitro – però- che in diverse occasioni preferisce far continuare e non assegnare nessun tiro dagli undici metri.

Al fischio finale è 2-2, con i giallorossi che salgono a quota 19.


Commenti