Categorie
Calcio

ASD Cisternino, 0-2 a Gioia e domenica arriva la capolista

calcio2

L’ASD Cisternino non si ferma più. La squadra di Scalone conquista la quarta vittoria stagionale su un campo tutt’altro che facile, come quello di Gioia del Colle, uscendo dalla zona playout e agganciando immediatamente quella playoff. I giallorossi sono in serie positiva dalla quinta giornata, vincendo, tre dei quattro match successivi e pareggiandone solo uno, con il Pezze.
Lo 0-2 conquistato contro il Partizan Gioia lancia i cistranesi a 13 punti, gli stessi del Noicattaro e del Martina, quinte in campionato.
Vittoria arrivata grazie alle due reti, una per tempo, dei due centrocampisti, Pentassuglia, autore fino a questo momento di un campionato eccellente, che raccoglie l’invito a nozze di De Leonardis, proveniente dall’out di destra e spiazza l’estremo difensore locale, al 15’ della prima frazione di gara e di Micele, che al 6’ della ripresa incorna il pallone proveniente dal corner battuto da De Blasio.
Mancano solamente tre giornate al giro di boa e Vittorione e soci vorranno assolutamente restare aggrappati al gruppetto di testa, anche se gli impegni non sono dei più semplici. Nel prossimo turno, al Mediterraneo di Cisternino arriverà la capolista Trinitapoli, distante nove punti dai giallorossi, poi, l’ASD andrà a Noicattaro in quello che si preannuncia scontro diretto per i playoff e infine chiuderà il girone sempre in casa contro l’Andria ora a più in classifica dal Cisternino.

Classifica e risultati – Oltre allo 0-2 del Cisternino in casa del Gioia, vincono altre due compagini tra le mura nemiche. Si tratta del Conversano, che espugna il campo del fanalino di coda Palagianello per 0-1 e il Bisceglie che vince per 1-3 sul campo del Pezze.
Un solo pareggio nell’ottavo turno di campionato, quello tra Noicattaro e Andria per 0-0. Vincono in casa il Trinitapoli nel match d’alta quota con il Molfetta, sorpassandola in classifica e il Martina nel derby con il Savelletri, entrambe per 1-0.
Passaggio di consegne in cima al girone B di seconda categoria, con il Trinitapoli che sale a 22 e lascia il Molfetta a 19, poi, il Bisceglie a 15 e l’Andria subito dietro a 14. Al quinto posto tre squadre, il Cisternino, il Martina e il Noicattaro, tutte a 13. Sotto di un punto il Pezze a 12 e infine la coda del girone composta da Gioia e Conversano a 5, Savelletri a 4 e il Palagianello a 1.


Commenti